Struttura Organizzativa

Struttura organizzativa dell’Associazione



Sono organi dell’Associazione:

a) l’Assemblea generale,
b) il Consiglio Direttivo,
c) il Collegio dei Probiviri.

Il Comitato Scientifico è Organo Consultivo dell’Istituto.

L’assemblea generale elegge il Consiglio Direttivo che dura in carica 4 anni, ed il Direttore Scientifico con la stessa cadenza annuale.

Il consiglio direttivo individua al suo interno le diverse cariche e elegge, a sua volta, il Collegio dei Probiviri, ove fosse in scadenza di mandato, mandato che dura 5 anni.
Per tutte le competenze proprie del modello di riferimento, il consiglio direttivo è obbligato ad acquisire il parere del comitato scientifico onorario, rappresentato dal Direttore Scientifico.
Le Assemblee generali sono convocate in occasione degli eventi culturali nazionali (almeno 2 eventi l’anno). In tali incontri vengono raccolte le richieste dei soci. Tutti i soci attraverso la posta elettronica e/o telefonicamente sono in contatto con la segreteria scientifica.

Il Consiglio Direttivo viene convocato di volta in volta, almeno tre volte l’anno. Per eventuali questioni imminenti il Consiglio Direttivo viene convocato entro 72 ore o per via telematica o telefonica.