Soci in Memoria

SOCI IN MEMORIA



L’Istituto di Scienze Umane ed Esistenziali ha avuto il privilegio e l’onore di accogliere l’adesione di insigni studiosi, italiani e stranieri, che purtroppo non sono più con noi.
Ne ricordiamo i loro nomi, (tralasciando i titoli, vuoti di significato) primo fra tutti il nostro presidente onorario.



RAFFELLO VIZIOLI, neuropsichiatra e grande appassionato di ogni campo del sapere, nostro maestro di scuola, musicofilo accanito e grandissimo amico.

MARIO AGRIMI, filosofo e rettore, nostro diretto maestro.

LEONARDO ANCONA, psichiatra e psicanalista.

ARNALDO BALLERINI, psichiatra ed antropofenomenologo.

TULLIO BAZZI, neuropsichiatra, maestro di riferimento.

BRUNO CALLIERI, neuropsichiatra ed antropofenomenologo di fama internazionale e nostro diretto maestro.

DANILO CARGNELLO, grande antropofenomenologo italiano, autore di “Alterità e alienità”.

ALDO CAROTENUTO, psicanalista ed opinion leader.

VITTORIO DONATO CATAPANO, psichiatra e storico della psichiatria, grande amico.

CARMINE DI BIASE, italianista ed intellettuale cattolico, insigne studioso.

ALFONSO DI NOLA, antropologo, ordinario di antropologia culturale.

VIKTOR EMIL FRANKL, psichiatra creatore della logoterapia, nostre diretto maestro.

LUIGI FRIGHI, neuropsichiatra ed antropofenomenologo italiano.

PIETRO GIORDANO, psicoterapeuta e logoterapeuta, compagno di ricerca e studio.

FRANCO GRANONE, psichiatra e grande ipnologo italiano.

DARGUT KEMALI, neuropsichiatra italiano di origini turche.

GEORGE LANTERI-LAURA, psichiatra ed antropofenomenologo francese, punto di riferimento nelle nostre discipline.

MARIO MARTELLI, filologo e grande machiavellista.

MAURO MANCIA, neurofisiologo e psicanalista.

GIUSEPPE MARIA, neuropsichiatra, decano dei neuropsichiatri casertani.

LUIGI PERESSON, psicoterapeuta, nostro maestro di scuola.

ADOLFO PETIZIOL, psichiatra, docente universitario e grande esperto di musica e psichiatria.

SERGIO PIRO, psichiatra e antropofenomenologo, nostro diretto maestro e grande amico.

ROMOLO RUNCINI, filologo, docente di sociologia della letteratura, enciclopedico.

VITTORIO SOMENZI, filosofo della scienza, maestro nel nostro campo filosofico.

VITTORIO SPADETTA, neurologo, maestro di “presepi”, caro amico.